Attività

Quando una persona vive le trasformazioni del proprio corpo perché subisce un trauma, una malattia o perché naturalmente invecchia, incontra il limite del corpo come fisicità e, soprattutto, vive un mutamento nella sua vita. Chi vive la metamorfosi e chi gli è accanto, sentono la necessità di essere guidati e sostenuti nell’elaborare il cambiamento. Una elaborazione che non può essere rivolta solo a curare i disagi psicologici, ma che richiede l’impiego di altre forme di cura più vicine alle disseminazioni di tipo culturale. Metabolè promuove, oltre a percorsi comuni di solidarietà in gruppi di psicoterapia o di auto aiuto, esperienze di tipo culturale pensate in modo che sullo sfondo ci sia una lettura legata al vissuto psicologico. Offre “luoghi-comunità” in cui l’individuo, stimolato dall’immagine, dalle trame e dai personaggi dei film, dalle relazioni di pensiero filosofico, vede le proprie (o dei suoi cari) fragilità e chiede, nel confrontarsi con l’altro, un aiuto nell’ambito del pensiero collettivo.

Le iniziative di Metabolé sono realizzate grazie alla preziosa collaborazione di:

Centro Culturale Candiani

Associazione medici psicoterapeuti di Venezia

Biblioteca civica di Mestre

Ufficio programmazione della salute del Comune di Venezia

Centro Donna

Assessorato al lavoro della Provincia di Venezia

Nel 2009 l’Associazione ha ricevuto dal Comune di Venezia il riconoscimento “La Madonna della salute. Amore per Venezia e rinascita della città” per l’encomiabile impegno sociale e civile a sostegno delle persone che soffrono.

 

L’intima esperienza del centro: la pratica del mandala – Seconda edizione

Metabolé, in collaborazione con il Comune di Venezia – Servizio Interventi di Prossimità e Centro Donna, promuove la seconda edizione del laboratorio “L’intima esperienza del centro: la pratica del mandala” condotto dall’esperta Ilaria Bartolucci con la partecipazione dello psicoterapeuta junghiano Andrea Vianello. Il laboratorio è a numero chiuso e non richiede abilità artistiche. Gli incontri … Continua a leggere L’intima esperienza del centro: la pratica del mandala – Seconda edizione

0 comments

L’intima esperienza del centro: la pratica del mandala

Dopo la conferenza “Disegno la mia terra. Teoria e pratica del mandala”, tenuta da Ilaria Bartolucci, Metabolé realizza un laboratorio sul mandala. Quattro incontri oltre a quello introduttivo dove i partecipanti potranno sperimentarsi con le pratiche di costruzione del mandala. Il laboratorio vedrà la partecipazione, nella fase di introduzione e di conclusione, dello psicoterapeuta junghiano … Continua a leggere L’intima esperienza del centro: la pratica del mandala

0 comments

Presentazione del libro TRACCE CONSAPEVOLI

Tavola rotonda con Cristina Garusi (chirurgo plastico dello IEO), Marco Lorenzini (direttore dell’Unità di Chirurgia Plastica dell’Ulss veneziana) e Rita Molinaro (tatuatrice medicale e artistica). Coordina la giornalista Chiara Semenzato . Durante la presentazione alcune donne leggeranno le loro testimonianze che sono state pubblicate nel libro con l’accompagnamento musicale di Cecilia Vendrasco. Questo incontro vuole … Continua a leggere Presentazione del libro TRACCE CONSAPEVOLI

0 comments

Il fuoco. Viaggio dal sogno all’immagine

Terra, Acqua, Fuoco, Aria. Quattro radici alla base dell’Universo e insieme del corpo di ognuno; nel nostro psiche-soma, nel nostro corpo anima si riscontrano gli elementi che ci apparentano all’Universo, alla Natura. I quattro elementi, temi del concorso fotografico CorpoMateria promosso da Metabolé, costituiscono gli stimoli argomentativi delle conferenze svolte con l’obiettivo di evocare le … Continua a leggere Il fuoco. Viaggio dal sogno all’immagine

0 comments

Simboli e immagini dell’acqua

L’acqua è l’origine di tutte le cose, diceva il sapiente Talete quando il pensiero filosofico iniziava ad articolarsi nella Grecia antica. Acqua come bene comune, si è detto in molte discussioni contemporanee sull’accesso e sul diritto alle risorse primarie. Di acqua è composto in percentuale elevatissima il nostro corpo. Ma l’acqua, nel corso dei secoli, … Continua a leggere Simboli e immagini dell’acqua

0 comments

Disegno la mia terra. Teoria e pratica del mandala

Nelle tradizioni antiche di Oriente e Occidente, il corpo dell’uomo – nella sua sostanza materica primaria – è posto sotto il segno di Saturno e associato all’elemento “terra” nei suoi molteplici valori simbolici, come fondamento, guscio, struttura, gravità, fissità. Osservare e prendere contatto con la propria “terra”, con il proprio Saturno, è il primo indispensabile … Continua a leggere Disegno la mia terra. Teoria e pratica del mandala

0 comments

Il clandestino (in noi)

“Qualche volta mi dicono: sei fuori di testa, sei pazza. Ma io mi sento come loro, sono dentro la realtà, vera e autentica (per me) e non capisco cosa vogliano dire. Faccio tutte le mie cose di tutti i giorni, vado anche dal mio terapeuta e vedo qualche volta la psichiatra. Questo era il passato. … Continua a leggere Il clandestino (in noi)

0 comments

Relazioni umane

Nella relazione si provano sentimenti e ci sentiamo vivi nella nostra parte più intima e nascosta; senza le relazioni conosceremo meno anche di noi stessi. Nella famiglia si compiono i primi confronti con l’altro. Con i genitori, i fratelli e le sorelle sperimentiamo le nostre iniziali e (fondanti) relazioni; assieme agli incontri della quotidianità, quelli … Continua a leggere Relazioni umane

0 comments

Sensazioni ed emozioni di corpi in movimento

Il 3 Aprile ore 21 viene proiettato il film Pina di Wim Wenders presentato da Paolo Cappellotto, medico e psicologo. Nel film i ballerini-attori si muovono in abiti quotidiani, delocalizzati dal classico teatro ed immersi nel mondo in cui tutti noi abitiamo. La proiezione ci porta a parlare di danzamovimentoterapia che si sviluppa sul terreno … Continua a leggere Sensazioni ed emozioni di corpi in movimento

0 comments

Progetto Teatrale Eumenidi

Progetto Teatrale Eumenidi L’associazione Metabolè, in collaborazione con il Centro Donna del Comune di Venezia, organizza, tra febbraio e maggio 2013, un laboratorio teatrale gratuito rivolto a donne dai 20 anni in su. Il laboratorio avrà cadenza settimanale e si concluderà con la realizzazione di uno spettacolo teatrale che debutterà in giugno. Il percorso teatrale … Continua a leggere Progetto Teatrale Eumenidi

0 comments

Unità di mente e corpo nel sapere ayurvedico – Conferenza a cura di Nancy Myladoor

Corpo e anima: vecchi concetti si rinnovano alla luce di un pensiero antico La globalizzazione ci espone ormai tutti a qualche contatto, almeno superficiale, con culture diverse da quella in cui siamo stati educati. Per quanto riguarda la medicina, sappiamo tutti che esistono tradizioni diverse, come la medicina ayurvedica o l’agopuntura, iniziate millenni or sono … Continua a leggere Unità di mente e corpo nel sapere ayurvedico – Conferenza a cura di Nancy Myladoor

0 comments

Ciclo di incontri: Guarire tra medicina e psicoterapia

GUARIRE TRA MEDICINA E PSICOTERAPIA Essere in salute significa sentire la mente in armonia con il corpo. Situazione particolarmente difficile da raggiungere soprattutto nello stato di malattia, ma non solo. Partendo da questa semplice e ben nota considerazione, l’Associazione Metabolé propone un ciclo di tre incontri aperti al pubblico e agli specialisti delle discipline che … Continua a leggere Ciclo di incontri: Guarire tra medicina e psicoterapia

0 comments

Ciclo di incontri “Menti digitali. Corpi bionici”

Menti digitali. Corpi bionici L’individuo che ha subito un impianto di protesi artificiale mette in dubbio la sua identità forse per sempre perduta ma continuamente ricercata. Siamo in un momento di transizione, la nostra cultura sta imparando a usare nuovi strumenti e applicazioni, a sviluppare nuove competenze e procedimenti. Il nostro modo di pensare è … Continua a leggere Ciclo di incontri “Menti digitali. Corpi bionici”

0 comments

Rassegna cinematografica 2012: “FANTASCIENZA. Sogno dell’uomo che anticipa la scienza”

Fantascienza. Sogno dell’uomo che anticipa la scienza La fantascienza è spesso un’ispirata anticipatrice delle conquiste scientifiche. L’elemento del fantastico trasferisce sullo schermo non solo la realtà quotidiana, ma consente anche di visualizzare i sogni, le fantasie dell’essere umano e suscita stupore e meraviglia nello spettatore. La prima fantascienza aveva una forte base avventurosa ed era … Continua a leggere Rassegna cinematografica 2012: “FANTASCIENZA. Sogno dell’uomo che anticipa la scienza”

0 comments

Rassegna cinematografica 2011: “Relazioni e legami”

Relazioni e legami In fuga dal tempo che scorre, alla perenne ricerca dello sguardo dell’amato, disprezzato da chi è ingabbiato nei pregiudizi, sottoposto alle passioni, ai desideri e ai ricatti della società, il corpo non smette di vedere e di essere visto. L’Associazione Metabolè, nata con lo scopo di indagare l’effetto dei cambiamenti del corpo … Continua a leggere Rassegna cinematografica 2011: “Relazioni e legami”

0 comments

Il percorso del paziente: l’incontro con il limite

Il percorso del paziente. L’incontro con il limite Accanto alla codificazione e proposizione di sempre più efficaci strategie di comunicazione, si è potuto rilevare come l’implementazione della capacità relazionale empatica, attraverso formazione con metodologie attive, sia di fatto la migliore per qualità e durata. Infatti “rem tene…verba sequentur”, cioè se si mantiene un contatto empatico … Continua a leggere Il percorso del paziente: l’incontro con il limite

0 comments

Modelli e immagini della bellezza

Modelli e immagini della bellezza Riflettere sul nesso Corpo e Bellezza è l’obiettivo dei tre incontri curati dall’Associazione Metabolé, un percorso per un confronto sulla relazione Corpo e Bellezza soprattutto nei suoi snodi più problematici dell’orizzonte contemporaneo tra identità fluide e performative, manipolazione e biopotere, potere e comunicazione, estetizzazione dell’esistenza e spazi di elaborazione soggettiva … Continua a leggere Modelli e immagini della bellezza

0 comments

“Io, nessuno, centomila”

“Io, nessuno, centomila” Il laboratorio non è un gruppo di psicoterapia e neppure un corso di scrittura creativa, ma un luogo dove vengono posti degli interrogativi ai quali si cerca di dare delle risposte e di tradurle attraverso il linguaggio della scrittura. Il titolo del laboratorio fa ovviamente riferimento al testo di Pirandello e, precisamente, … Continua a leggere “Io, nessuno, centomila”

0 comments

Metamorfosi femminile del dolore

Metamorfosi femminile del dolore Leggi la presentazione e il commento dei film nel Cassetto. Il dolore è un’esperienza soggettiva, non ci sono parole condivise in grado di raccontarlo né strumenti adatti a misurarlo. A differenza di quello acuto il dolore cronico, generalmente, non lascia tracce visibili ma segna profondamente l’animo. I rimedi della medicina tradizionale, … Continua a leggere Metamorfosi femminile del dolore

0 comments

Metabolizzare il dolore: risorse personali e nuovi strumenti

Metabolizzare il dolore: risorse personali e nuovi strumenti Il dolore nella vita di una donna si ripresenta con inquietante frequenza. La fisiologia femminile contempla fenomeni in cui una componente di dolore fisico costituisce quasi la norma, cioè il parto e le mestruazioni. Anche la menopausa costituisce una tappa di perdita, di addestramento al limite. Questa … Continua a leggere Metabolizzare il dolore: risorse personali e nuovi strumenti

0 comments

Il tema della Fragilità al cinema

FRAGILITÀ Una rassegna di film pensata dall’Associazione Metabolé in collaborazione con l’Associazione Medici Psicoterapeuti di Venezia e il Centro Culturale Candiani La fragilità è un limite, ma anche un dono che rende unici ed irrevocabili gli esseri umani, gli oggetti e le situazioni della vita: tutto ciò che è effimero – destinato al mutamento, al … Continua a leggere Il tema della Fragilità al cinema

0 comments

Il corpo: il pathos della trasformazione

Metabolé con questa iniziativa si propone di continuare nel cammino della riflessione sul corpo attraverso un ciclo di tre incontri. I temi dell’immagine di sè, della trasformazione del corpo e della difficile accettazione della sofferenza vengono affrontati cogliendo lo spunto da tre letture. La prima su Narciso.Narciso rappresenta la relazione con l’immagine di sé come … Continua a leggere Il corpo: il pathos della trasformazione

0 comments

Il corpo tra oriente e occidente

Nel percorso di riflessione dell’associazione Metabolé sull’accettazione delle trasformazioni del corpo, ci pare utile richiamare l’attenzione su alcuni elementi di pensiero filosofico per scardinare e problematizzare luoghi comuni e stereotipi dominanti nell’immaginario collettivo concernenti la corporeità. Alla visione tradizionale attribuita al pensiero occidentale, che vede il corpo staccato da altre entità, spirito, anima, intelletto, come … Continua a leggere Il corpo tra oriente e occidente

0 comments

Segnate, ma non piegate: donne verso un nuovo equilibrio

Segnate, ma non piegate: donne verso un nuovo equilibrio Gli incontri per le donne operate al seno rappresentano una delle iniziative di Metabolé. Il corpo rappresenta un luogo di confine, il canale attraverso cui ci relazioniamo all’altro nello spazio e nel tempo, il rifugio dove custodiamo la memoria della nostra biografia e il passaggio inevitabile … Continua a leggere Segnate, ma non piegate: donne verso un nuovo equilibrio

0 comments

La rappresentazione dell’invecchiare nel cinema

INVECCHIARE Una rassegna di film pensata dall’Associazione Metabolé in collaborazione con l’Associazione Medici Psicoterapeuti di Venezia e il Centro Culturale Candiani Invecchiare bene sembra molto difficile. Eppure non è mancato il tempo per prepararsi, né gli esempi su cui riflettere: l’umanità intorno a noi non è mai stata così vecchia. Soprattutto, sembra difficile capire come … Continua a leggere La rappresentazione dell’invecchiare nel cinema

0 comments

Corpo ferito, corpo trasformato

La conferenza che coinvolge in un dibattito un chirurgo plastico e uno psicoterapeuta, intende contribuire al benessere collettivo aiutando le persone sul piano psicologico-sociale ad affrontare l’accettazione dei cambiamenti del proprio corpo. Il ricorso alla chirurgia plastica frequentemente non cambia il rapporto tra noi e il nostro corpo soprattutto quando l’intervento va a riparare importanti … Continua a leggere Corpo ferito, corpo trasformato

0 comments